venerdì 30 settembre 2011

....a volte ritornano.


....ma niente sarà più come prima.

Innanzitutto perchè  gli animali non
sono miei ma ho solo affittato la stalla,
poi non ci sono le vacche in mungitura
ma solo le manze che verranno trasferite
in un'altra stalla al momento del parto.



Inevitabilmente riaffiorano i ricordi e, pensando alle tante
difficoltà di questo lavoro, soprattutto in un
momento così difficile per tutti, non posso far altro che 
fare i migliori auguri ai nuovi allevatori.



5 commenti:

  1. Tantissimi auguri anche da parte mia.

    RispondiElimina
  2. Che bello, adoro andare agli allevamenti e posso solo immaginare come dopo un'esperienza da allevatore riemergano tante emozioni nel vedere una stalla con le sue bellissime inquiline.
    Auguroni.

    RispondiElimina
  3. Ma,avendo ancora tutte le attrezzature,cosa ti impedisce di tenere due o tre vacche?

    RispondiElimina
  4. @ anonimo & TroppoBarba - gli auguri hanno portato bene...è nata la prima femmina.
    @ zappatore - purtroppo in un giorno così il pensiero preponderante riguarda il motivo per cui ho venduto le vacche...poi, ovviamente, portare un po' di "vita" in cascina non può far altro che bene.
    @ blogredire - l'attrezzatura per mungere non c'è più e comunque essere impegnato 365 all'anno per mungere 3 vacche non mi attira, l'impegno sarebbe sproporzionato rispetto ai vantaggi. Aver affittato la sola stalla mantenendo per me il resto della cascina, penso sia stata la soluzione migliore.

    RispondiElimina