giovedì 5 gennaio 2012

La mia montagna


Anche quest'anno, per le vacanze, mi sono
regalato la montagna
;-)


Dopo la potatura dei salici rimane una buona
dose di rametti, troppo piccoli per finire nella
stufa, ma l'ideale per essere triturati e compostati
insieme agli altri materiali di scarto di
orto, giardino e cucina, arricchiti con buon
letame bovino.

5 commenti:

  1. Attento che ti fanno pagare la tassa del super lusso ;)

    RispondiElimina
  2. Sempre esagerato,io adopero i tralci delle vigne,quelli più piccoli e li trituro con un vecchio mulino,vanno benone in giardino tra i fiori.Ciao.

    RispondiElimina
  3. Ciao, ho visto che hai provato ma senza fortuna ad utilizzare BloggerTooBook.com

    Ecco qua i primi 10 post in PDF http://www.bloggertoobook.com/?d=426484

    Riprova ad utilizzarlo se vuoi, il tuo blog non dovrebbe dare problemi. Forse hai aperto troppe finestre di BloggerTooBook insieme?

    Se riprovi fammi sapere come va. Mi sono anche iscritto al tuo blog, mi sembra molto carino!

    Buon 2012, Lorenzo

    RispondiElimina
  4. @ luby - sssssssss voglio affittarlo (in nero)al maggior numero possibile di lombrichi.
    @ blogredire - appena poto viti, kiwi e alberi da frutto aggiungo anche quelli.
    @ Lorenzo - grazie per l'iscrizione. I tentativi falliti erano probabilmente dovuti alle dimensioni....sono riuscito utilizzando i post del 2009 e 2010 (160)

    RispondiElimina
  5. Bella montagna! Devo procurarmi anch'io qualcosa per triturare...Un saluto da Denise

    RispondiElimina