venerdì 3 marzo 2017

Frutta mista


A supporto delle due vecchie piante
di cachi, ormai sull'orlo del declino,
è arrivata una piantina di 
cachi cioccolatino
un nome una garanzia.


In memoria dei tempi andati,
quando anche alla Scovazza 
si allevava il baco da seta,
il gelso nero, 
per avere more buone fresche
o per marmellata.


Per finire, una vera new entry,
Ceratonia siliqua, ovvero
il carrubo
per gustare bacche dolcissime,
da veri intenditori.


4 commenti:

  1. Non so se mi hanno guardato in faccia,ma di una pianta di carrubo mi hanno chiesto 13 euro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho pagata 16 , acquistata on line

      Elimina
  2. Ti invidio questo tris di piante !!!!!!!

    RispondiElimina
  3. mi hanno detto che il carrubo non resiste alle nostre temperature,(io sono ad Alessandria) io mi fido di te, se mi dici che resistono, lo compero anch.io!!!!

    RispondiElimina