venerdì 30 marzo 2012

La grande semina


I terreni erano pronti da una settimana
ma, a mio avviso, troppo asciutti per
diventare un buon letto di semina.
Le previsioni meteo per la prossima
settimana danno buone probabilità
di pioggia, così ieri ho seminato i soliti
10 ettari di mais.


Oggi grande semina nell'orto.
10 kg di patate:
5 kg a pasta bianca -  varietà KENNEBEC
5kg a pasta gialla - varietà BINTYE


A differenza di alcuni miei colleghi, che 
seminano le patate intere anche se di grossa
pezzatura, preferisco dare sfogo al mio
senso del risparmio tagliando i tuberi in modo
da ottenere un maggior numero di piante.
Dalle 50 kennebec ho ricavato 120 pezzi,
mentre dalle 59 bintye ne ho ricavati 140.
Quindi numero di piante in diminuzione rispetto
alle 300 del 2011.
Le 260 piante sono state seminate in 6 file 
lunghe 13 metri,  quindi ad una distanza di
di 30 cm sulla fila e a circa 90 cm tra le file.



8 commenti:

  1. Io quest'anno invece le ho messe molto più vicine (le file).
    Negli ultimi tre anni son passato da un metro di distanza (in modo da motozzappare tra le file), a 40cm (in modo da pacciamare abbondantemente con paglia) sino a 30 cm di quest'anno...
    ...devo imparare a risparmiare pure sulla paglia.
    Anche io da due anni semino le KENNEBEC: qui in alta collina, con terreni prevalentemente battuti da forti venti e temperature piuttosto basse, questa varietà di patate cresce benissimo.
    Sto comunque cercando una varietà autoctona che possa farmi continuare il mio grande progetto di agricoltura tradizionale.

    RispondiElimina
  2. Quella della pacciamatura delle patate è un'idea che mi attira: passando da 90 a 45 cm tra le file mi rimarrebbe parecchio spazio per coltivare altri ortaggi.

    RispondiElimina
  3. se per caso vinco io con solo due patate sai che ridere????

    :D

    10 ettari sono solo tra i miei sogni...

    in totale la mia terra ora è attualmente di circa 3 metri quadri.....

    RispondiElimina
  4. Devo dire Emilio che un pò (parecchio) mi spaventa l'idea di seminare 10ettari di monocoltura...
    Spero comunque che tu effettui una qualche rotazione agronomica...

    Tornando alla pacciamatura: è una grande soluzione: per me è stata una vera e propria svolta.

    RispondiElimina
  5. Pronti, via! Vinca il migliore e niente trucchi. Siamo molti simili come numero di patate seminate quest'anno. Stai perdendo colpi? ;^)

    RispondiElimina
  6. @ luby - questa è concorrenza sleale, se dedichi quasi tutte le tue cure a 2 patate hai un enorme vantaggio sugli altri concorrenti.
    @ Agricoltore Anacronistico - purtroppo su questi 10 ettari sono ormai parecchi anni che faccio monocoltura, avendo anche altri circa 13 ettari a prato stabile (dove faccio fieno) ed essendo da solo, devo semplificare i lavori.
    @ TroppoBarba - sto invecchiando! ...il numero di patate è simile, ma le tue hanno a disposizione più spazio: anche questa è concorrenza sleale (sto mettendo le mani avanti) :-))
    P.S. sabato prossimo dovrei riuscire a pubblicare un post mooolto particolare.

    RispondiElimina
  7. Non si era detto niente trucchi? Non fare pressione piSSicologica hai partecipanti. ;-)

    RispondiElimina
  8. @ TroppoBarba - ...e siamo solo alle schermaglie iniziali! ;-)))

    RispondiElimina