domenica 24 gennaio 2010

whisky


Il pomeriggio di ieri l'abbiamo dedicato alla valorizzazione
delle biete da taglio (beta vulgaris) della campagna 2009,
conservate in freezer, per produrre ravioli. Per completare il
ripieno abbiamo impiegato ricotta, grana, uova, noce
 moscata e sale q.b.



Oggi giornata di svago!



Per colmare il vuoto lasciato dalla morte di Pongo
è arrivato Whisky, husky di 7 mesi che è subito diventato
compagno di giochi di Peggy e del micio rosso battezzato
per l'occasione col nome di Cognac.


4 commenti:

  1. La ricetta classica sarebbe "ricotta e spinaci", la mia è una variante con le biete (erbette) al posto degli spinaci.

    RispondiElimina
  2. Azz ma ne hai tanti animaletti adesso che pongo nn c'è +...:-)...io adoro i gatti ma nn sempre si ha la fortuna di avere sia gatti e cani cm amici visto la loro natura...cmq complimenti nn solo 6 1 bravissimo coltivatore ma anche ami molto gli aanimali...bravo...:-P

    RispondiElimina