martedì 11 maggio 2010

Maledette bestiacce!!!!!!!!

Pensavo che il nemico n° 1 di quest'anno fosse la diabrotica
e invece mi ritrovo un terreno devastato dalle cornacchie.
 Non avendone viste in circolazione un gran numero ho 
sottovalutato il pericolo e il risultato mi lascia senza parole....
..a parte le imprecazioni di rito.


Il disastro non lo fanno per farmi un dispetto ma per
cibarsi del seme in fase di germinazione, appena vedono
 spuntare la piantina la sradicano e si mangiano il chicco
di mais ripetendo l'operazione fino a sazietà.
Per tamponare  il danno mi sono messo a seminare qualche
 fila a mano...inutile dire cosa ne pensa la mia schiena.


A parziale consolazione (molto parziale) la raccolta della
seconda bustina di biete da taglio, le prime le avevo raccolte
 una decina di giorni fa con gli stessi risultati.

2 commenti:

  1. Per fortuna non semino il mais: le cornacchie ci sono anche da me in piena città.
    Anch'io sto per cominciare la raccolta delle biete da taglio.

    RispondiElimina
  2. Sono tre giorni che semino a mano dove mancano le piantine ma rischio di non raddrizzare più la schiena...a occhio ne hanno distrutte 25/30 mila.

    RispondiElimina