giovedì 6 gennaio 2011

Chi ben incomincia....


Incominciare bene l'anno nuovo è importante,
ma è ancora più importante iniziare bene la 
coltivazione dei nostri ortaggi.
Fondamentale è avere a disposizione un terreno
con una buona dotazione di sostanza organica.


Recuperare sostanza organica in una cascina non è
un'impresa difficile ma, dall'anno scorso  ho deciso 
di non sprecare l'abbondante quantità di piccoli rametti
che finivano in un grande falò dopo la potatura dei salici.
Davanti al grosso cumulo ottenuto un anno fa le mie
perplessità riguardavano i tempi necessari alla sua
trasformazione in terriccio, oggi posso dire che, con
una triturazione grossolana come quella fornita dal mio 
trituratore, bisogna avere la pazienza di aspettare un anno
intero. 


Ovviamente nella miscela sono entrati anche gli scarti
di orto, giardino e cucina con l'aggiunta di letame e
qualche goccia di sudore, versato nei periodici
arieggiamenti del cumulo eseguiti rigorosamente
col forcone.




4 commenti:

  1. ne vale di sicuro la pena!!!
    la soddisfazione di averlo creato da te poi è infinita!!!!

    RispondiElimina
  2. Qualche goccia? Parla pure di litri. ;^)

    RispondiElimina
  3. Di quale misura dovrebbero essere i pezzi triturati secondo te?Te lo domando perchè avrei trovato una trituratrice usata e prima di comprarla sai...

    RispondiElimina
  4. @ luby - confermo, sono soddisfatto!!
    @ TroppoBarba - qualche goccia/secondo. ;^)
    @ blogredire - con la mia i rami più grossi, con diametro di circa 3 cm, vengono tagliati a 3/4 cm di lunghezza e, anche se sono un po' schiacciati,hanno bisogno di molto tempo per decomporsi.Inoltre se sui rami ci sono foglie, queste si impastano intorno alle lame e ti intasano l'entrata. Se devi triturare materiale di piccole dimensioni è meglio avere un trituratore le cui lame girano ad elevata velocità.

    RispondiElimina