giovedì 5 agosto 2010

co2


Dopo quasi due mesi senza pioggia, come da previsioni
 meteo, oggi le condizioni non sono adatte alla fienagione
quindi per portare a termine il terzo taglio dovrò aspettare
il fine settimana.


Nell'attesa di vedere quello vero dedichiamoci al sole
stilizzato posto sull'inverter. Finalmente i tecnici Enel
hanno effettuato l'allacciamento dell'impianto fotovoltaico
alla rete e poco prima di mezzogiorno sono diventato
ufficialmente un produttore di energia elettrica.
L'evento avrebbe meritato un tempo migliore ma
nuvole basse e pioggia oggi non hanno dato tregua.


Alle 19.45 , con tempo da lupi, l'impianto forniva energia
per alimentare una lampadina (50 watt ). A fine giornata,
dopo circa otto ore di funzionamento, la produzione è stata
di 3.5 kw, poco rispetto ai più di 20 che si possono ottenere 
in giornate soleggiate ma sufficienti ad evitare l'emissione in 
atmosfera di 1225 g. di co2.


3 commenti:

  1. Un piccolo passo per un uomo, ma un grande passo per la storia dell'umanita`. Hai tutto il mio appoggio morale.

    RispondiElimina