martedì 24 agosto 2010

Al contadino non far sapere....


.......quanto son buone la salsa e le pere.
(il mio consiglio è di consumarli separatamente)


Per quest'anno siamo alla terza sfornata di salsa,
cotta nel pentolone in rame del nostro moderno
fornello a legna che ci permette di ottenere 10 kg
di prodotto finito ogni volta.

 

Per quanto riguarda le pere la raccolta è avvenuta 
in un'unica soluzione. I miei "amici" calabroni, per
diversificare la loro dieta, hanno incominciato a fare
la spola fra il fico e la pianta di pere kaiser, motivo
per cui ho deciso di anticipare la raccolta e terminare
la maturazione in cantina.


6 commenti:

  1. Mia nonna faceva la salsa cm te nella foto ed era la migliore...:D...anche le pere sn belle ma attento che se prendono umidità marciscono prima di venir mature.Buona serata e salsa...:P

    RispondiElimina
  2. Sara` un caso, ma di calabroni non se ne vedono da queste parti.

    RispondiElimina
  3. @ novelinadelorto - la mia cantina è abbastanza asciutta, spero non facciano una brutta fine....poi qualcuna è già matura, è per questo che hanno attirato i calabroni.
    @ TroppoBarba - Come al solito sono tutti qua da me.
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. Fusto di olio da 100 litri giusto?Noi adoperavamo una cosa del genere ma da 200 litri,quando ero piccolo taaaanti anni fa,per bollire l'acqua,quando uccidevamo il maiale.Erano altri tempi.

    RispondiElimina
  5. @ blogredire - Esatto! fusto da 100 litri, ho anche la versione maxi che usavamo per scaldare l'acqua quando uccidevamo il maiale....nel secolo scorso.

    RispondiElimina
  6. ciao Emilio, proprio un bel raccolto, complimenti! Che tipo di pomodoro hai usato per la conserva?

    RispondiElimina