domenica 10 ottobre 2010

Passa Crassana...

...o Passacrassana, senza nulla togliere alle altre, 
è la mia varietà di pere preferita. La maturazione
è tardiva e i grossi frutti con polpa granulosa
si conservano facilmente.


Come si vede dalla foto non sono l'unico ad
apprezzare le qualità di questo frutto....
..inutile dire che il responsabile è stato severamente punito.


Per evitare ulteriori danni ho raccolto le mie delizie.
Dopo un 2009 eccezionale con 50 kg da un'unica
pianta, quest'anno mi sono dovuto accontentare di
18 kg. I frutticoltori la chiamano alternanza e riescono
ad attenuarla con la potatura, i dilettanti come me
si adeguano ai risultati ottenuti....e si documentano
per poterli migliorare.

5 commenti:

  1. Mai sentite nominare e sono bellissime,complimenti.

    RispondiElimina
  2. Complimenti davvero belle.Nn importa se sn poche l'importante e che ne hai cmq tante...:D...buona domenica

    RispondiElimina
  3. @ blogreire - era "di moda" una trentina di anni fa, adesso è stata sostituita da varietà come la Decana d'inverno.
    @ Novelinadelorto - cercherò di assaporarle più lentamente per godermi tutta la loro bontà.

    RispondiElimina
  4. Anch'io ne ho una giovane pianta.
    Raccolte a metà ottobre, ne ho assaggiata una per la prima volta a metà novembre ed è stata una delusione.
    Ma quando maturano?
    Ciao. Lorenzo

    RispondiElimina
  5. @ Lorenzo - anche le mie non erano perfettamente mature, ho dovuto anticipare per evitare i danni dei calabroni. Il periodo della raccolta ovviamente dipende dall'andamento climatico ed è indicato nella seconda metà di ottobre.

    RispondiElimina