venerdì 17 settembre 2010

Nocciole


Dichiaro ufficialmente chiusa la raccolta delle nocciole.


All'operazione si sono dedicati i membri anziani dello 
staff coadiuvati e/o diretti dal nipotino, al momento
sono un po' tristi perché il gioco è finito ma sono 
convinto che basterà farne sgusciare qualcuna per 
cucinare un croccante o una torta per riportare il
buonumore. Con 25 kg il divertimento è assicurato.

6 commenti:

  1. Ma le hai raccolte dalle piante o x terra?Te lo chiedo solo xchè il mio capo ne ha ancora tante piante ma nessuna nocciola su e ogni tanto ne trovo qualcuna x terra poi passano anche gli scoiattoli quindi rimane poca roba

    RispondiElimina
  2. Certo che se capitassero da voi i nostri Cip e Ciop ( messere scoiattolo e consorte, che vivono nel vecchio pioppo) credo che i 25 chili finirebbero ancora prima!
    i nostri si devono accontentare di ghiande perchè il piccolo nocciolo non ha ancora mai fruttificato!;((
    Che buone le torte con le mele e le nocciole...!
    ciao
    val

    RispondiElimina
  3. @ blogredire - sono tre di cui una ancora molto piccola che ha iniziato quest'anno a dare i primi frutti.
    @ novelinadelorto - le raccogliamo per terra e siccome sono sul bordo di un fosso quando incominciano a cadere devio l'acqua in modo che il fosso rimanga asciutto per tutto il tempo del raccolto.
    @ valverde - qualche nocciolina per Cip e Ciop la sacrificherei volentieri anche se pianterei una quercia di fianco ai noccioli per diversificare la dieta degli scoiattoli.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  4. Un giorno dovresti dedicare un bel post alla tua tecnica di coltivazione di queste magnifiche nocciole.

    RispondiElimina
  5. @ ortolandia - il problema è che non ho nessuna tecnica di coltivazione. Le piante, che puoi vedere nel post del 5 dicembre 2009 sull'argine del fosso insieme ai kaki, sono allevate a cespuglio, l'unica operazione consiste nel togliere i polloni che si formano al piede in modo da lasciare una decina di rami.

    RispondiElimina