sabato 20 marzo 2010

La fine del lombrico


Sfruttando l'intera settimana di bel tempo ho terminato
l'aratura dei terreni destinati alla coltivazione del mais.


L'operazione era attesa anche da una moltitudine di gabbiani
che hanno approfittato del mio lavoro per riempirsi il gozzo di
lombrichi, la cosa mi da un po' fastidio ma so che in cambio
mi aiuteranno a sbarazzarmi di un altrettanto considerevole 
quantità di insetti al momento dello sfalcio del fieno.



Approfittando del fatto che nei venerdì di Quaresima rispetto
il precetto del " magro e digiuno" il fagiano della foto ieri ha 
banchettato insieme ai gabbiani, mentre giovedì 18 ho
 avvistato la prima rondine.



Nessun commento:

Posta un commento