martedì 1 giugno 2010

Cosa c'è di buono nell'orto?


Il 1° posto se lo aggiudicano le zucchine che,
oltre ad essere buone sono anche abbondanti.


Sono ormai circa dieci giorni che ogni mattina faccio
il giro d'ispezione per la raccolta e non ritorno mai a
mani vuote. La presenza di un buon numero di fiori e 
piccole zucchine in accrescimento mi fanno ben sperare
anche per i prossimi giorni. In cambio chiedono solo
che il terreno sia mantenuto umido.


Altro ortaggio pronto a finire sulla mia tavola
è la regina dei ghiacci, nella foto si vedono i primi
cespi che avevo trapiantato, mentre altri 15 li
ho messi a dimora all'ombra delle viti qualche giorno 
dopo per avere una produzione scalare. Anche loro
gradiscono terreno umido, almeno il minimo sindacale,
le ho accontentate dopo la foto.


Anche i fagiolini temono la siccità ma, allo stesso tempo,
sopportano male i ristagni soprattutto nelle prime fasi
di vita. La prima aiuola sta incominciando la fioritura,
quindi, stando alle mie previsioni, dovrebbero finire nel
 piatto prima dei pomodori. Nel frattempo speriamo che 
ruggine e afidi non rendano vano il mio lavoro.



Nessun commento:

Posta un commento